Image

Perché dimagrire oggi è più difficile che 30 anni fa

Oggi perdere peso è più difficile che negli anno 80, lo dice una ricerca della York University di Toronto (1). Il team di esperti ha indagato il legame tra l’assunzione di calorie, cioè il cibo mangiato, e il loro consumo, cioè l’esercizio fisico, ed è emerso come la verità un tempo innegabile, che l’aumento di peso derivasse dalla quantità di calorie ingerite meno quelle consumate, oggi non sia più così scontatamente valida.

 

LA RICERCA

Lo studio ha analizzato i dati riguardanti l’alimentazione di 37.377 Americani tra il 1971 e il 2008 e i dati riguardanti l’esercizio fisico di 14.419 adulti tra il 1988 e il 2006 ed è emerso come il rapporto tra calorie assunte, calorie bruciate e BMI (indice di massa corporea) fosse differente 30 anni fa.  Una volta raggruppati i dati per attività, età, indice di massa corporea e quantità di cibo assunte gli studiosi dell’università Canadese hanno comparato i dati e i risultati sono stati netti. (3)

 

I RISULTATI

“Abbiamo osservato che, a parità di cibo ingerito le persone sono il 10% più grasse nel 2008 che nel 1971 e che, anche facendo la stessa quantità di esercizio fisico pesano il 5% in più nel 2006 che nel 1988.” Afferma Jennifer Kuk della School of Kinesiology and Health Science che ha condotto lo studio (2) “Il nostro studio suggerisce che, per evitare di prendere peso, se oggi hai 40 anni, dovrei mangiare meno e fare più esercizio che se fossi stato un quarantenne nel 1971.”

 

COME SONO CAMBIATE LE ABITUDINI

Lo Studio ha mostrato come dagli anni 70 a oggi sia aumentata la quantità di calorie e di carboidrati assunti del 10-14% mentre invece sia diminuita la quantità di grassi e proteine del 5-9% (1) probabilmente anche a causa delle tendenze passate a demonizzare i grassi e il colesterolo come la causa di tutti i mali. Una tendenza che oggi si è invertita, tanto che il National Obesity Forum in Gran Bretagna ha affermato che le diete povere di grassi stanno fallendo nel rispondere alla crisi di obesità che si registra in nel Regno Unito (4). E gli studiosi lanciano l’allarme:  nei prossimi 10 anni l’obesità supererà il fumo come fattore di rischio per il cancro (8).

Ma non sono cambiate solo le nostre abitudini alimentari. Anche il tempo che le persone dedicano alla palestra e all’attività fisica è andato aumentando dal 1980 a oggi, una crescita di proporzione notevoli, dal 47% al 120% di tempo in più dedicato allo sport. Eppure tutto questo non basta. Le nuove generazioni devono fare più attenzione all’alimentazione e fare più esercizio se vogliono mantenere un peso sano.

 

COSA FA INGRASSARE OGGI

Se viene meno il facile assunto che più esercizio e meno cibo portano a dimagrire, devono necessariamente entrare altri fattori in questa equazione che oggi porta oggi 650 milioni di adulti nel mondo a essere malati di obesità (5).

E se dedichiamo più tempo allo sport oggi è anche vero che le attività di tutti i giorni sono molto meno dispendiose dal punto di vista energetico, perché la tecnologia ci ha regalato tantissimi gadget che ci fanno “faticare” meno in casa e al lavoro, basti pensare ai robot aspirapolvere, agli spazzolini elettrici, alle bici elettriche e alle tante apparecchiature specifiche che in ogni ambito lavorativo hanno automatizzano il lavoro dell’uomo (6).

Mentre invece sono aumentanti gli altri fattori che negativamente influenzano il peso corporeo come l’uso di medicinali, gli orari dei pasti e lo stress (7).

 

I numeri indicati tra parentesi sono riferimento alle fonti o alle ricerche scientifiche citate

 

(1) https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S1871403X15001210

(2) http://news.yorku.ca/2015/09/21/millennials-gen-y-need-to-eat-less-workout-more-to-stave-off-obesity-york-u-study/

(3) https://www.wired.co.uk/article/its-getting-harder-to-lose-weight

(4) https://www.theguardian.com/society/2016/may/22/official-advice-to-eat-low-fat-diet-is-wrong-says-health-charity

 (5) https://www.who.int/news-room/fact-sheets/detail/obesity-and-overweight

(6) https://www.sciencedirect.com/topics/medicine-and-dentistry/leisure-time-physical-activity

(7) https://www.telegraph.co.uk/news/health/11913762/Losing-weight-was-easier-in-the-1980s-than-it-is-now.html

(8) https://www.telegraph.co.uk/news/health/news/11640373/Obesity-poised-to-overtake-smoking-as-key-cause-of-cancer.html

 

Photo by gratisography.com from Pexels

Questo articolo ha solo scopo informativo, anche se sono riportati dati di studi medici e scientifici qualificati. Questo articolo non è e non intende essere un sostituto a opinioni mediche professionali, diagnosi o trattamenti e non può essere preso come base per consigli medici specialistici. Se ti sono state prescritte delle cure mediche ti invito a non interromperle né modificarle, perché tutti i suggerimenti che trovi su www.stefanomazzei.com devono essere sempre e comunque confrontati con il parere del tuo medico curante.

Mettiti in contatto

   +39.342.9957225
Risponde entro 48 ore

privacy & terms